Home

Le ultime pubblicazioni

  • La prima obbligazione dell'Arabia Saudita
  • Un deficit pubblico che comincia ad essere preoccupante spinge la monarchia del Golfo alla prima emissione sul mercato internazionale. Naturalmente, è alta l'attenzione degli investitori e degli analisti finanziari.

  • Il nuovo regime forfettario agevolato - Come funziona
  • Sostituisce i minimi. L'ennesimo balletto di norme che cambiano a seconda del Governo del momento, verrebbe da dire, ma le novità sono importanti. Vediamo a chi conviene veramente.

  • La lista dei migliori fondi scontati nelle spese
  • Tante le soluzioni per ottenere rendimenti veramente a doppia cifra, ma i costi di gestione possono limare in modo sensibile l'utile generato. Una soluzione molto efficace è quella di rinunciare al servizio di consulenza. Certo, con dei rischi.

  • Autostrade per l'Italia - IT0005108490
  • Il primo bond dedicato al piccolo risparmiatore, sostenuto da una campagna pubblicitaria che però qualche perplessità la genera. In ogni caso il rendimento finale ci sembra veramente misero e minore di un Btp equivalente.

  • Ora le telecamere controllano la validità dell'RCA
  • Grazie all'utilizzo di quelle già presenti sulle nostre strade, le autorità preposte potranno controllare la regolarità dei veicoli circolanti in modo del tutto automatico. Del resto il problema è molto grave e particolarmente diffuso.

Articoli di carattere generale

  • La rivoluzione svizzera sul segreto bancario
  • L'opposizione dell'intero settore è ovviamente totale, ma se dovesse passare la riforma del responsabile delle Finanze allora ci troveremmo davanti ad una autentica rivoluzione copernicana. Vediamo come stanno le cose.

  • Calcolo dell'Irpef sulla prima casa
  • L'eliminazione delle deduzioni introdotta dalla manovra per raggiungere il pareggio di bilancio causeranno un aumento delle tasse sulla prima abitazione per milioni di italiani. E la misura potrebbe essere anticipata al prossimo anno.

  • Adesso l'assicurazione la scegliamo noi
  • Entra in vigore dal primo luglio il nuovo regolamento dell'Isvap che prevede la possibilità per chi chiede un prestito o un mutuo di scegliere la compagnia più conveniente e non per forza quella che ci viene imposta.

  • La nuova manovra del Governo alla ricerca di risorse utili
  • In una conferenza stampa molto attesa ieri sera il Presidente del Consiglio ha presentato le misure per rimettere in carreggiata il Paese, come lo stesso ha voluto precisare nel suo discorso introduttivo alla manovra che si sta per varare.

  • Lo Stato incassa quasi 4 miliardi dalle frequenze televisive
  • La vendita dei lotti a 1800 e 2600 Mhz, necessari alla realizzazione della banda larga mobile di prossima generazione, è stata un grande successo. Del resto il contesto rappresenta un notevole business per le aziende interessate.

Investire

  • Convenienza dell'investimento in Dollari e Yen - Analisi e considerazioni
  • L'Euro torna ad essere, nonostante tutto, una moneta forte. Sono in tanti, quindi, coloro che cominciano a pensare di puntare su altre valute a fronte della vendita di moneta unica. Un giochino che può pagare, ma forse prematuro.

  • Le occasioni della Borsa americana
  • In un momento di straordinaria instabilità finanziaria come questo esistono comunque titoli di aziende che permettono di mettere in atto un programma di investimenti a basso margine di rischio, soprattutto a Wall Street.

  • Boom degli investimenti esteri diretti in Brasile
  • Siamo ormai a 65 miliardi di dollari, con un aumento del 168% rispetto al periodo precedente. Non sono gli 87 miliardi del 2007, ma l'alto tasso di interesse, l'11%, del paese sudamericano attira molti capitali stranieri.

  • La Norvegia meglio dei Bund tedeschi
  • Per chi vuole andare sul sicuro i titoli di stato tedeschi rappresentano un porto sicuro dove parcheggiare i propri risparmi, ma a fronte di rendimenti praticamente irrisori. Va detto, però, che non c'è solo la Germania.

  • E' stabile la crescita del dollaro sull'euro - Quali sono le opportunità migliori
  • Ormai la tendenza sembra essersi piuttosto stabilizzata, anche perchè il miglioramento dell'economia americana appare strutturale e quindi propenso ad un andamento positivo anche nei prossimi mesi. Un'occasione da non perdere.

Energia

  • Le risaie adottano il mini idroelettrico
  • L'area d'oro italiana della produzione di riso, quella tra Vercelli, Novara e Pavia, sta sviluppando, prima in Europa, una tecnologia per la produzione di energia pulita da piccoli salti d'acqua, in un'area molto ampia di bacini d'irrigazione.

  • Incentivi GPL e metano per Euro 2 e 3
  • Chi ha un'automobile euro 2 o euro 3 può approfittare degli incentivi messi a disposizione da alcuni comuni per la trasformazione in mezzo a GPL o a metano. Le risorse sono contingentate e il fondo è di soli 1.785.309 euro.

  • Prime notizie sul quinto Conto energia
  • Anche se si parla ancora di indiscrezioni già partono le polemiche per l'intenzione del Governo di diminuire la quota di incentivi prevista per il fotovoltaico. Si dovrebbe passare da 810 milioni a 500.

  • Lo spreco del riciclo dell'elettronica
  • In un mondo sempre più tecnologico la produzione di E-waste, vale a dire di rifiuti elettronici, è in continuo aumento ed ha raggiunto ormai quota 58 milioni di tonnellate in un anno. Potrebbe essere una grande ricchezza, ma è un problema.

  • L'offerta Enel per una caldaia ad alta efficienza
  • La tecnologia detta a condensazione consente un notevole abbattimento nei consumi, a parità di efficienza, in quanto da un lato diminuisce gli sprechi, grazie alla regolazione automatica della temperatura, e dall'altro sfrutta il calore dei fumi.

Assicurazioni

  • Assicurazione auto in aumento con il federalismo
  • Il federalismo fiscale dovrebbe favorire le amministrazioni virtuose ma, a causa dei tagli agli enti locali decisi dal Governo, porterà all'aumento delle aliquote dell'RCA. Come al solito ci rimette il cittadino.

  • Le aziende in Italia fanno cartello
  • Una vicenda accaduta a Napoli mette in luce un grave problema del settore: il cartello tra le compagnie. I problemi sono tanti, ma la mancanza di competizione reale è sotto gli occhi di tutti e il prezzo lo paghiamo noi.

  • Il contratto base contro il caro prezzi
  • E' sicuramente una delle ultimissime misure del Governo attuale ma potrebbe essere anche una delle più efficaci, almeno si spera. Le compagnie assicurative saranno obbligate ad offrire un contratto standard.

  • Il pentalogo Isvap per pagare meno
  • Inutile ripetere la solita litania del continuo aumento del costo per l'assicurazione automobilistica, abbiamo capito che funziona così. Vediamo cosa si può fare, con gli strumenti a disposizione, per risparmiare.

  • Genialloyd: La soluzione per l'RC auto
  • Oggi diamo un'occhiata alla proposta principale del Gruppo Allianz. L'offerta si dimostra forse poco flessibile rispetto ad altre sul mercato, ben meno rigide nelle opzioni disponibili, ma il servizio è molto valido.

Obbligazioni

  • Un interessante decennale di Mediobanca
  • Molto valida l'offerta appena lanciata che, con un bel 5,75 per cento, ovviamente lordo, si presenta come uno dei prodotti più convenienti sul mercato, nella sua categoria. Vediamone le caratteristiche principali.

  • Cosa fare con i titoli bancari in questo momento
  • Il momento difficile del settore potrebbe spingere molti, soprattutto i piccoli risparmiatori, a vendere in tutta fretta per limitare gli eventuali danni. Ma non è una buona idea, tranne se si agisce con intelligenza.

  • Banca IMI in dollari ed euro
  • Diamo un'occhiata alle due nuove obbligazioni emesse proprio in questi giorni. Presentano in comune la scadenza, a 7 anni, ma una è in dollari statunitensi, l'altra in euro. Confrontiamole.

  • Ottima l'asta dei Bot a 3 e 12 mesi
  • Ieri il Tesoro è riuscito a piazzare 12 miliardi con scadenze a 3 e 12 mesi pagando un ottimo interesse, veramente irrisorio rispetto a quello che abbiamo sborsato fino a qualche mese fa. Segno di una crescente fiducia verso l'Italia.

  • Novità sui titoli del debito pubblico
  • I 440 miliardi del debito nazionale che lo Stato italiano dovrà rinnovare nel prossimo anno saranno caratterizzati dall'applicazione delle cosiddette Cac, clausole di azione collettiva. Vediamo in che cosa consistono e cosa cambia.

Conti Deposito

  • Quali sono gli istituti che si assumono il costo del bollo
  • Come previsto dal Decreto fiscale varato a suo tempo dal Governo Monti, l'imposta di bollo dovuta sui conti deposito passerà dallo 0,1 allo 0,15 per cento, un aumento di ben il 50 per cento. E le banche si attrezzano.

  • Le banche devono capitalizzare, noi ci guadagniamo
  • In seguito alle difficoltà dei mercati finanziari, con relativa volatilità dei titoli azionari, prodotti sicuri e garantiti come i conti deposito attirano sempre di più l'attenzione soprattutto dei piccoli risparmiatori.

  • CheBanca paga bene e anticipatamente
  • Visto il periodo, fioccano le offerte, diamo un'occhiata ad un altro prodotto, in questo caso di CheBanca. E' in linea con quelle della concorrenza, niente di nuovo nella sostanza, ma c'è un 4 per cento per il vincolo a 6 mesi.

  • Le alternative di Piazza Affari per rendimenti più elevati
  • Se guardiamo alle aziende quotate vedremo che sono diverse le opzioni per una buona resa, anche superiore ai classici conti deposito che certo garantiscono il ritorino, ma non sono l'unica possibilità per l'investitore.

  • Sempre più conveniente con l'abbassamento dell'aliquota
  • Tra crisi delle borse mondiali e manovre finanziarie cambia il panorama degli investimenti nel nostro paese. Diventa sempre più profiquo il Conto deposito, una soluzione che tranquillizza soprattutto il piccolo risparmiatore.

Risparmio

  • Obbligazionari sempre più interessanti
  • Dopo un lungo periodo di crisi del settore torna negli italiani la voglia di risparmio gestito. Nel trimestre luglio-settembre, infatti, il settore ha registrato una fortissima crescita della raccolta. Vediamo i dati e le previsioni.

  • Cala l'interesse per il risparmio gestito
  • Saldo negativo anche in ottobre, con Unicredit e Intesa Sanpaolo che registrano le perdite maggiori. Dall'inizio dell'anno il settore ha raggiunto un saldo negativo nella raccolta di quasi 23 miliardi.

  • Agli italiani gli ETF piacciono
  • Per chi non lo sapesse, parliamo di fondi comuni che possono essere contrattati in tempo reale e quindi, a causa di questa caratteristica che li contraddistingue da altre soluzioni simili, si possono assimilare ai classici titoli finanziari.

  • Trarre il massimo dai fondi comuni
  • Sicuramente una delle forme di investimento più interessanti. Possono nascondere l'insidia di costi di gestione e clausole che ne ridimensionano anche del tutto il ritorno per il risparmiatore. Vediamo come evitare il problema.

  • Online Sim rimborsa le imposte di bollo
  • Il risparmio non è poi così eccezionale, parliamo dello 0,20 per cento del capitale investito, ma tutto fa brodo, dice un vecchio detto. Comunque il guadagno c'è. Vediamo le condizioni necessarie e le caratteristiche generali.

Materie prime

  • Delusione metalli pregiati: I perchè del crollo e cosa ci aspetta
  • Insisti insisti anche il re dei beni rifugio ha ceduto. Le ragioni sono molteplici, ma la mancata iperinflazione pronosticata da molti, e che ha portato ad un interesse spasmodico verso il metallo giallo, ha fatto sicuramente la sua parte.

  • I 5 titoli auriferi più interessanti secondo Morgan Stanley
  • Senza alcun dubbio tra i più affidabili il mercato dell'oro continua a crescere e la quotazione del bene rifugio per eccellenza mostra un andamento crescente che non sembra voler rallentare. Allo stato attuale si prevede un aumento della quotazione.

  • Quotazione del petrolio ai minimi termini e prossima riunione Opec
  • Si preannuncia burrascosa la prossima riunione dell'Opec, l'organizzazione dei principali paesi produttori, con uno scontro, non nuovo a dire il vero, tra falchi e colombe. Il valore del barile sul mercato intanto continua a scendere.

  • Referendum in Svizzera sull'oro - Cosa succede se vincono i si
  • Se vincessero i si, che attualmente sono la maggioranza, potrebbero essere messe in moto dinamiche importanti non solo riguardo alla quotazione del metallo giallo sul mercato, ma anche per quanto riguarda il valore del Franco rispetto alle altre valute.

  • Vatti a fidare degli analisti
  • Chi è stato alle previsioni dei vari Merrill Lynch e Morgan Stanley in oro ha investito eccome. Oggi si ritrova con una cosa che tutto si può definire tranne che bene rifugio per eccellenza. La caccia ai colpevoli è cominciata.

Lavoro

  • Quali titoli di studio offrono più opportunità occupazionali
  • 22.000 assunzioni tra coloro che hanno una preparazione specifica nelle materie economico-finanziarie e l'assunzione di 21.000 ingegneri. Questo prevede a breve uno studio di Unioncamere in colalborazione con il Ministero del Lavoro.

  • Arriva la banda ultra larga di Fastweb
  • In assenza di un piano nazionale, più volte annunciato ma mai realizzato, per lo sviluppo del settore in Italia, ci pensano i privati a passare dalle parole ai fatti, anche perchè il mercato è sicuramente tra i più allettanti.

  • Poco, ma si comincia a fare qualcosa per l'occupazione femminile
  • Per carità parliamo di una cosa minima, come ha ammesso lo stesso Ministro del Welfare, ma almeno è un inizio. Parliamo del voucher da 300 euro netti, per 6 mesi, per l'asilo o la baby sitter. Non è una rivoluzione ma è un piccolo aiuto.

  • Soldi ad aziende e start-up che fanno innovazione
  • L'Italia sta purtroppo perdendo la sfida all'innovazione, nonostante un notevole capitale umano che viene per lo più regalato agli altri, invece di essere sfruttato per fare industria e quindi occupazione. Il progetto di Unicredit.

  • Ancora opportunità occupazionali dalla green economy
  • Il settore delle energie rinnovabili non conosce crisi. L'occupazione del comparto è sempre in crescita ma nonostante la disoccupazione nel paese le aziende hanno difficoltà a trovare personale specializzato. Molte le figure ricercate.

Prestiti e mutui

  • La convenienza del mutuo a tasso variabile
  • La continua discesa segli indici Euribor ha reso questa soluzione particolarmente conveniente. Almeno per un paio di anni gli Euribor dovrebbero rimanere sotto l'1 per cento. Il 2 entro il 2016.

  • BPM - Banca Popolare di Milano
  • Diverse le soluzioni a disposizione. Molto valide le proposte finalizzate alla produzione di energia rinnovabile o per il risparmio energetico. Tempi lunghi per il ritorno del finanziamento e flessibilità.

  • Poste Italiane
  • Propone alcune soluzioni piuttosto standard e anche un prodotto con cessione del quinto riservato a pensionati INPS e INPDAP. I tassi sono fissi e in linea con il mercato. Anche mini-credito, ma attenzione al TAEG.

  • Il social lending è una novità interessante
  • Come già successo all'estero, in particolare negli Stati Uniti e in Inghilterra, anche in Italia arriva il credito al consumo tra privati, con tassi generalmente più bassi della norma. Si basa su un rating di valutazione.